Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

RIGENERA/INFORMAZIONE

INFO SUL PROGETTO

Categoria:
Laboratori urbani
Forma giuridica:
Associazione
Progetto finanziato:
Laboratori Urbani Bollenti Spiriti
Indirizzo:
viale della resistenza
Città:
Palo del Colle
Provincia:
Bari
Sito Web:
Vai al sito
Facebook:
Vai alla pagina facebook
Tags:
Animali
Architettura e design
Arte e cultura
Artigianato
Beni culturali
Cittadinanza Attiva
Commercio
Comunicazione
Cooperazione internazionale
Disabilità
Ecologia e ambiente
Editoria
Energia
Festival ed eventi
Imprenditorialità
Inclusione sociale
Infanzia
Informatica
Lavoro e occupazione
Memoria e Tradizioni
Migranti
Moda
Non profit
Politiche giovanili
Rifiuti e riciclo
Salute e benessere
Scambi internazionali
Servizi al cittadino
Servizi alle imprese
Servizi per la PA
Sport
Sviluppo sostenibile
Territorio
Trasporti e mobilità
Turismo
Volontariato
Web e multimedia

FOLLOWERS


AMMINISTRATORI

Il Laboratorio Urbano Ri-Genera si propone di essere il fulcro della vita giovanile del Comune di Palo del Colle, attraverso il coinvolgimento costante di più attori locali e grazie ad un’offerta al pubblico ampia e qualificata. L’offerta culturale e di servizi ha come target group principalmente la popolazione giovanile e il soggetto proponente, oltre a proporre spazi per l’aggregazione, la conoscenza e la libera espressione, fornirà l’accesso ad una formazione qualitativamente alta. La sede del Laboratorio Urbano è dotata di servizi e attrezzature idonee e offre un servizio on line di orientamento ai giovani cittadini, curando i contatti con le produzioni locali, regionali e nazionali e fornendo informazioni su eventuali selezioni e casting anche nel settore delle arti sceniche. Il Laboratorio Urbano Ri-Genera propone un’offerta di servizi culturali diversificati e di alto valore qualitativo che intendono attivare un circuito culturale giovanile in un contesto di stasi e necrosi culturale. L’impostazione progettuale prevede un’offerta culturale così articolata: SERVIZI PRINCIPALI E STRATEGIE OPERATIVE 1. formazione avanzata intensiva: Corso triennale in metodologie a tecniche delle Arti Drammatiche. La mission del corso è quella di formare professionisti delle arti sceniche capaci di inserirsi nel settore teatrale, cinematografico e televisivo, e di competere sul mercato internazionale. Il corso si basa sul principio del learning by doing (imparar facendo). Infatti, il corso prevede l'acquisizione da parte degli allievi di metodiche di base, sempre costantemente verificate attraverso esercitazioni sceniche. A differenza di molti altri percorsi formativi del settore, sin dal primo anno gli allievi avranno modo di sperimentare una concreta pratica scenica fatta di esercitazioni, saggi, dimostrazioni di lavoro davanti a un vero pubblico. Il corso avrà una durata di 1000 ore e sarà rivolto a giovani tra i 18 e i 34 anni di età. La formazione sarà relativa principalmente alle seguenti materie: acting fisico, psicologico, dizione, storia del teatro, musica d’insieme, training ritmico e cultura musicale, Tai chi, movimento scenico,regia. 2. Laboratori di teatro, scrittura creativa, arti sceniche, musica, tecniche multimediali: Sono rivolti a diverse fasce di età. il progetto si propone di offrire un’ampia gamma di proposte alla popolazione giovanile e locale, in particolare intese come servizi per il territorio, volti anche all'inclusione e al recupero del disagio sociale. Saranno organizzati 3 laboratori di 100 ore ciascuno destinati a 3 fascedi età differenti ( bambini, ragazzi.adulti). Per i corsi di eccellenza, il progetto potrà avvalersi inoltre della collaborazione di altre strutture già consolidate sul territorio regionale, nazionale e internazionale, che potranno fornire docenti per work-shop aperti anche ai docenti stessi della struttura locale. La sinergia tra risorse locali e i poli di eccellenza nella formazione per il mondo dello spettacolo è uno dei punti di forza del progetto che in questo modo crea un rete tra esperienze diverse, apre scenari per sempre più strette collaborazioni tra il nostro territorio e i circuiti nazionali. Un centro di alta formazione in grado di offrire ai giovani del territorio una preparazione idonea all’ingresso nel mondo del lavoro. 3. Piattaforma web InformaGiovani: Il soggetto proponente curerà l’ideazione e la realizzazione di un portale web Ri-Genera all’interno del quale un’area sarà dedicata al servizio informa giovani. Tale portale consentirà di poter raggiungere un più ampio bacino di utenza (con particolare attenzione al target giovanile) e consentirà di offrire il servizio di informazione tutti i giorni h24. La creazione del portale web risulta in linea con le politiche regionali e nazionali sulla sostenibilità ambientale. All’interno del contenitore culturale sarà predisposta ed attrezzata un’area di internet point da cui sarà possibile anche accedere al portale informa giovani. 4. Micro e macro eventi culturali: rassegne e rappresentazioni arte teatro musica: Il soggetto proponente realizza micro e macro eventi quali rassegne e rappresentazioni teatrali, cinematografiche, musicali e mostre d’arte in modo tale da indurre la cittadinanza ad una partecipazione attiva nell’ambito culturale. Il soggetto proponente prevede anche l'istituzione di forum ((organizzato dal vivo e/o non per via telematica), di discussioni tematiche, laboratori di scrittura estemporanea, presentazione di libri, esposizione di arti visive (quadri, sculture e fotografie), incontri-dibattiti con scrittori, attori, musicisti e artisti con o senza la partecipazione di relatori e personalità autorevoli. Le rassegne saranno ideate e organizzate secondo le fasce di età e le tematiche da trattare. Particolare importanza è data al target group rappresentato da bambini e da giovani. 5. Caffè culturale: Il Caffè Culturale. Esso non è concepito dal soggetto proponente come struttura fisica e vincolante, quanto piuttosto come momento di incontro in sé , “luogo culturale” estemporaneo ed itinerante all’interno degli spazi del contenitore. Il Caffè non ha una sede precisa e definita all’interno della struttura del Laboratorio Urbano e può tenersi in qualsiasi spazio del contenitore culturale, nella convinzione che la condivisione dei saperi richieda anche la condivisione dei sapori. L'incontro di saperi e culture, la libera condivisione di pensieri, idee, opinioni, la diffusione della parola scritta, illustrata, parlata, decantata e anche cantata sono gli obiettivi che si prefigge il Caffè Culturale all’interno del Laboratorio Urbano Ri-Genera, ispirato ai caffè letterari di un tempo nei quali si incontravano le coscienze illuminate di intellettuali ed artisti. Il Caffè, concepito come luogo-occasione di svago, degustazione e, al tempo stesso, come momento di riflessione e confronto, diviene elemento di interazione tra i convenuti e di crescita culturale collettiva in cui la partecipazione può essere attiva (discussione/scrittura) o anche semplicemente passiva (ascolto/lettura). All’interno del contenitore culturale è stata, inoltre, allestita un’area ristoro: per il primo anno di gestione tale area è stata attrezzata con distributori automatici, nei 5 anni di gestione operativa il soggetto proponente prospetta la creazione di un vero e proprio bar-letterario.

AGGIORNAMENTI DAL BLOG